Piccola Macchia
I tre Grilli ed il Corvo
Il Capo dei Verdini
Paperomarziano
I Robot Manovali
Stregone Tuono di Nuvola
Maschera Rossa
Re Assurbanipal
Il Nero Fantasma
La Mummia
La Strega a reazione
Lo Scherzomane
Macchia Nera
Fantasma Nero
Meraviglia Mascherata
Super Pippo
Rob
Il Papero Nero
Super Gilberto
Super Lupo
Vespa Rossa
Vespa Rossa (Topolino)
Vespa Rossa (Pippo)
Persecutor
I Due Marziani
I Fantasmi Alati
Il Super Scoiattolo
Il Vendicatore Nero
Il Robot Genio
Paper Bat
Il Pescecane Mascherato
Armeni Volanti
Rocksete II
Giustizia
Jack Chicago
I Marziani
Paparottok
Fantasma della Cattedrale
Il Bandito Mascherato
Personaggi Disney occasionalmente mascherati

Pagina con colonna musicale

"Masquerade" dal musical The Phantom of the Opera
by Andrew Lloyd Webber

Paperbat
Farfalla Purpurea
Paper Bat Junior
Amici Alieni
Mister X
Gli Alieni
Bat Carioca
Super Commissario
Tuba Mascherata
Archi-X
Paperone Supereroe
Il Giustiziere Mascherato
I Nipotik
Super Duck
Capitan Coraggio
Super Edi
Red Fox
Vice Paperinik
Lo Spirito della Fattoria
Dottor Papereau
Imbianchino Mascherato
Assistente di Paperinik
Maggiordoom & Segreturbo
Quik, Quok, Quack
Amico di Paperinik
Vendicatore Mascherato
Papermagic
Vendicatik
Quadrifoglio
BAD-7 Gambadilegno
Iron Ciccius
Rollerdollar
Superbrak
Primus
Mad Ducktor
Novello Fantomius
Megastrong
Rocker Ranger
3Q
Supereroe Teporaneo
Brigittik
Signore delle Botole
Fantasma dell'Opera
Arsenio Lèbriccons

Alcuni famosi personaggi Disney si sono a volte trovati in circostanze e situazioni tali da essere indotti temporaneamente ad utilizzare mascheramenti, a volte anche sinistri ed inquietanti, per portare a termine i loro piani; eccone alcuni tra i più noti.

PICCOLA MACCHIA alias TOPOLINO (JUNIOR BLOT or LITTLE BLOT)
Nella celebre storia di Gottfredson MICKEY MOUSE OUTWITS THE PHANTOM BLOT strisce giornaliere dal 20/05/39 al 09/09/39 tradotta in Italia su TOPOLINO giornale 353-372 dal 28/09/39 al 08/02/40 con il titolo TOPOLINO E IL SEGRETO DI MACCHIA NERA, in una sequenza di quattro strisce, Topolino per scoprire il motivo che induce Macchia Nera a rubare un certo tipo di macchine fotografiche, si impegna anche lui nella ricerca delle restanti apparecchiature fotografiche mascherandosi appunto con un nero costume simile a quello del temibile criminale ed attirandosi quindi l'appellativo di Piccola Macchia.
TOP




I TRE GRILLI ED IL CORVO alias QUI QUO QUA E PAPERINO (GIANT BUGS AND BIRD)
Nella storia di Barks GOING BUGGY pubblicata su WDCS# 77 febbraio 1947 e tradotta in Italia con il titolo PAPERINO E I TRE GRILLI MAGICI (ALBO D'ORO n122 del 1948), Qui Quo e Qua si burlano dello zio Paperino travestendosi da giganteschi insetti.
Cadendo in pieno nel tranello Paperino è convinto che lo straordinario effetto è dovuto ad una speciale insetticida di sua invenzione.
Scoperto infine il trucco Paperino si vendica del goliardico trio travestendosi da grosso corvo affamato di grossi insetti, finendo però per essere preso a fucilate da alcuni vicini.
TOP




IL CAPO DEI VERDINI alias TOPOLINO (THE GREENIES LEADER)
Sempre Topolino, nella storia di Walsh e Gottfredson MICHEY MOUSE IN MOUSEPOTAMIA strisce giornaliere dal 10/07/50 al 30/09/50 pubblicata in Italia su TOPOLINO libretto 27-29 (5-7/1951) con il titolo TOPOLINO BUFFONE DEL RE, indossa i panni di un vendicatore mascherato (tipo Robin Hood) a capo di un gruppo di rivoltosi (i verdini) che si oppongono al maligno tiranno di Mousepotamia Maschera di Ferro.
TOP




PAPEROMARZIANO alias PAPERINO
Nella prima storia disegnata da Romano Scarpa su testi di Guido Martina PAPERINO "3D" TOP. 97-99 1954, Paperino, costretto dallo zio, si presta ad interpretare la parte di un marziano in un teledramma sperimentale proiettato in 3D. A causa di un errore di calcolo viene però duplicato in carne ed ossa un 5 milionesimo di volte, creando il panico nella Paperopoli invasa dai Paperomarziani.
Lo scienziato che ha ideato l'apparecchiatura riesce ad isolare il vero Paperino, che però viene proiettato in un luogo sconosciuto che sia lo scienziato che lo sfortunato papero credono si tratti di Saturno. Mentre i nipoti e lo scenziato preparano il razzo per la missione di soccorso, Paperino riesce a raggiungere il vettore e, credendo che sia appena arrivato per riportarlo sulla terra, vi sale a bordo finendo così insieme ai nipotini ed allo "stordito" scienziato veramente su Saturno.
TOP




I ROBOT MANOVALI alias I BASSOTTI (WORKMEN ROBOTS)
Sempre in un'altra avventura di Barks intitolata THE MENEHUNE MYSTERY pubblicata nel dicembre del 1954 su US# 4 conosciuta in Italia con il titolo PAPERINO E I "BUONI COMPAGNI" TOP. n 84; i Bassotti, avendo scoperto che Paperone intende trasferire i suoi averi su di un'isola lontana, si sostituiscono ai robot incaricati di caricare i denaro e si impadroniscono della nave.
Alla fine la famiglia dei paperi ha la meglio sulla banda, anche grazie all'aiuto dei Menehunes umanoidi piccolissimi e misteriosi che sono visibili solo quando credono di non essere visti.
TOP




STREGONE TUONO DI NUVOLA alias PAPERINO (KAKIMAW MEDICINE MAN)
In un'altra storia di Barks KAKIMAW COUNTRY WDCS#202 luglio 1957 (tradotta in Italia come PAPERINO E IL MAGO DELLA PIOGGIA TOP. n 180 10/02/58), Paperino nel tentativo di spillare soldi allo zio lo convince a recarsi nel territorio degli indiani Kakimaw, dove secondo la tradizione ci sono degli stregoni capaci di far piovere a comando.
Naturalmente Paperino si traveste lui stesso da stregone, e con uno speciale fumo chimico riesce effettivamente a far piovere.
Il trucco viene però scoperto, ma avendo la pioggia da lui provocata salvato i raccolti d'orzo dello Zio Paperone, invece di infuriarsi il riccastro offre ai nipoti le vacanze gratis nella riserva indiana.
TOP




MASCHERA ROSSA alias PIETRO GAMBADILEGNO
Nella stravagante e fantascientifica storia ASTRALPIPPO N.9999! di Attilio Mazzanti e Giovan Battista Carpi (TOPOLINO n234-235 maggio 1960), Gambadilegno cerca di scatenare una guerra tra gli abitanti delle due facce della luna, i dritti ed i rovesci, in modo da diventare il padrone assoluto del satellite.
Durante questa vicenda il criminale, storico nemico di Topolino, indossa una sinistra maschera rossa che ne cela la sua vera identità.
TOP




RE ASSURBANIPAL alias BASSOTTO 372-273
Nella bella storia di Scarpa PAPERINO E LE LENTICCHIE DI BABILONIA TOP. n 250-251 11-18/09/60, i Bassotti per boicottare la campagna pubblicitaria su una marca di lenticchie acquistata da Paperone, disturbano i "consigli per gli acquisti"con l'inquietante immagine dello spettro di Re Assurbanipal di Babilonia interpretato appunto dal Bassotto 372-273.
Questi sabotaggi all'apparenza assurdi (le lenticchie venivano prodotte dagli stessi Bassotti) sono in realtà il losco tentativo di continuare un illegale traffico di import-export con relativi cambi di valuta, che i bassotti avevano organizzato tra l'antica terra di Babilonia e Paperopoli.
TOP




IL NERO FANTASMA alias ETA BETA
In un'altra avventura tutta italiana, di Chendi/Bottaro/Carpi TOPOLINO E L'EREDITÀ DI PIPPO PEPPO TOPOLINO n269-270 del gennaio 1961, Eta Beta per togliere a Flip l'eredità destinatagli dallo zio di Pippo, compie alcuni furti travestito da nero fantasma.
Alla fine si scopre comunque che queste riprovevoli azioni erano a fin di bene, in quanto essendo Eta Beta allergico al denaro, se Flip avesse ereditato, egli avrebbe dovuto separarsi dal suo amatissimo gangarone.
TOP




LA MUMMIA alias PAPERINO
Paperino viene convinto dallo Zio Paperone a mascherarsi da mummia nella storia di Bottaro PAPERINO E IL CALUMET DELLA PACE TOP. n 291-292 18-25/06/61, dove con questo stratagemma cerca di impadronirsi di un magico calumet, (in possesso di Giuseppe Tubi e la sua banda) su cui sono incisi dei geroglifici indicanti il nascondiglio di un tesoro.
Alla fine Paperino riesce a trovare il tesoro che però, con somma delusione sia dei ladri che dello zio, si scopre essere un vaso pieno di semi di granoturco, considerato dagli indiani una vera ricchezza.
TOP




LA STREGA A REAZIONE alias PAPERINO (JET WITCH)
Nella storia di Barks JET WITCH WDCS #254 novembre 1961, tradotta in Italia con il titolo ARCHIMEDE E LA STREGA A REAZIONE TOP. n322, Paperino durante la notte di Halloween si traveste da strega e vola sopra Paperopoli grazie ad una speciale scopa inventata da Archimede, seminado involontariamente il panico tra i cittadini.
Inevitabilmente l'improvvisato papero strega provoca numerosi disastri con grande divertimento dei bambini, compresi i suoi tre nipotini, che non sanno (e non sapranno mai) che è proprio il loro maldestro zio il responsabile di tutto.
TOP




LO SCHERZOMANE alias ARCHIMEDE
Nell'avventura di Chendi/Scala/Bottaro ARCHIMEDE E IL SIGNOR SCHERZO TOP. n 385 14/04/63, Archimede a causa di un incidente nel collaudo di un nuovo apparecchio per "aspirare" le personalià umane, si trasforma per un mese in una specie di Mr Hyde burlone divertendosi a giocare scherzi di cattivo gusto ai cittadini paperopolesi .
Alla fine della storia lo Scherzomane viene catturato giusto quando l'effetto dell'apparecchiatura sta per svanire; smascherato il reo confesso Archimede viene quindi processato e condannato a pagare una multa di mille dollari.
TOP




MACCHIA NERA alias PIPPO
Nella storia di Paul Murry THE PHANTOM BLOT MEETS THE MYSTERIOUS MR. X 16 Luglio 1964. Pubblicata in Italia sul TOP. n 487. Topolino convince Pippo sotto ipnosi a travestirsi da finto Macchia Nera in modo da avvicinare e far catturare il temibile scienziato pazzo Mr. X che appunto con la complicità di Macchia nera intende svaligiare il deposito di Paperone .
Alla fine della storia Pippo nonostante venga scoperto riesce a far catturare da Topolino e dal Commissario Basettoni sia il pazzo Mr. X che il vero Macchia Nera che nel frattempo evaso ha raggiunto il complice.
TOP




FANTASMA NERO alias GAMBADILEGNO
Nella storia di Dalmasso/Carpi TOPOLINO E I FANTASMI NERI TOP. n 466 ottobre 1964, Mentre Topolino e Pippo si recano da Clarabella sono soggetti a ripetuti scherzi e minaccie da parte di uno o forse due misteriosi Fantasmi neri che la leggenda locale vuole siano gli spettri dei fratelli Cow, padroni anni prima della fattoria delle zucche.
Dopo varie indagini i due scoprono che il fantasma altri non è che Gambadilegno il quale in complicità con il locale sceriffo e Macchia Nera tentano di terrorizzare gli abitanti e far svalutare la fattoria delle zucche in modo da acquistarla sottocosto.
TOP




MERAVIGLIA MASCHERATA alias GASTONE (MASKED MARVEL)
Nella divertente storia di Barks, "DUCK OUT OF LUCK" WDCS 294 del marzo 1965 tradotta in Italia su TOPOLINO n 574 con il titolo PAPERINO PATTINATORE DA BRIVIDI, Gastone escluso da una gara di pattinaggio, si veste tutto di nero e si iscrive con lo pseudonimo di Meraviglia Mascherata di Marvelsville.
Alla fine la gara verrà comunque vinta da Paperino che però invece di un premio in denaro, riceverà un artistico collage che Gastone è riuscito a vendere alla giuria.
TOP




SUPER PIPPO alias PIPPO (SUPER GOOF)
Il primo prototipo di Super Pippo appare nella storia di Del Connell e Paul Murry MEETS SUPER GOOF pubblicata nell' aprile 1965 e tradotta in Italia nel TOPOLINO N515 ottobre 1965 con il titolo L'ULTRA PIPPO CONTRO MACCHIA NERA. In questa storia Pippo si illude di essere un super eroe e crede di avere acquisito dei super poteri che invece ancora non possiede.
Super Pippo nella sua seconda avventura, sempre di Del Connell e Paul Murry ALL'S WELL THAT ENDS AWFUL pubblicata nell' luglio 1965 e tradotta in Italia nel TOPOLINO N545 con il titolo PIPPO E IL MALE MINORE, riesce artificialmente ad acquisire dei veri super poteri grazie ad uno speciale mantello realizzato da Archimede.
Super Pippo viene definitivamente dotato dei ben noti super poteri derivanti dalle speciali arachidi nella storia di Paul Murry THE THIEF OF ZANZIPAR ottobre 1965 pubblicata in Italia sul TOPOLINO n540 aprile 1966 con il titolo PIPPO E I LADRONI DI ZANZIPAR. Nella versione italiana di queste prime avventure Super Pippo indossa una calzamaglia di colore blu sostituita nelle successive storie da quella rossa.
Anche se non si può propriamente definire un personaggio occasionalmente mascherato Super Pippo è uno dei pochi veri super eroi Disney essendo veramente dotato di super poteri. Super Pippo è di diritto uno dei personaggi fondamentali del Club dei supereroi gestito dal Commissario Basettoni
Nella saga degli ULTRAHEROES Super Pippo è reclutato da Eta Beta per far parte del gruppo appunto degli Ultraheroes creato per combattere contro la minaccia del BAD-7 banda di "ultra" cattivi comandati da Spennacchiotto. Nella terza puntata della serie Super Pippo con il nuovo costume del gruppo combatte e sconfigge Inquinator.
TOP




ROB alias ARCHIMEDE
Ancora Archimede nella storia di Martina/Scarpa/Cavazzano PAPERINO E L'IMPAREGGIABILE ROB TOP. n 500 27/06/65, fingendosi un sofisticato robot da lui inventato, si mette a disposizione della famiglia dei paperi come aiutante tuttofare.
Purtroppo il suo eccessivo zelo finisce per irritare Paperino, che nel tentativo di distruggere l'impareggiabile Rob scopre la verità.
TOP




IL PAPERO NERO alias PAPERON DE PAPERONI
Un sinistro ed abile ladro mascherato che si fa chiamare Papero Nero compare nella storia di Pier Carpi/Chierchini ZIO PAPERONE E IL MISTERO DEL PAPERO NERO TOP. n568 ottobre 1966.
Questo misterioso individuo dopo aver compiuto audaci ed inspiegabili furti ai danni di Paperone, si allea con la Banda Bassotti con l'intento di depredare il riccastro di tutti i suoi averi.
Alla fine il misterioso Papero Nero altri non era che lo stesso Paperone che aveva architettato il diabolico piano per incastrare i Bassotti e farli ritornare in prigione.
Nella conferenza stampa seguente all'arresto dei Bassotti il "furbo" riccastro viene però a sua volta incastrato dall'agente delle tasse che gli affibbia una multa di cento dollari per non aver dichiarato una collezione di gioielli.
TOP




SUPER GILBERTO alias GILBERTO (SUPER GILBERT)
Nella storia di Paul Murry SUPER GOOF...UNTWISTS THE TWISTERS AND TAMES THE WILD WEST dicembre 1966 pubblicata in Italia sul TOPOLINO n 595 aprile 1967 con il titolo SUPER PIPPO L'ANTITORNADO Gilberto il nipote genio di Pippo scopre per caso l'identità segreta dello zio. Suo malgrado diventa quindi l'assistente di Super Pippo acquisendo anche lui i super poteri grazie alle speciali arachidi.
Grazie alle sue approfondite conoscenze in ogni materia Super Gilberto è un valido aiutante dello spesso "duro di comprendonio" super zio. Anche Super Gilberto è a buon titolo membro del Club dei Supereroi ed uno dei pochi veri super eroi dell'universo Disneyano.
TOP




SUPER LUPO alias EZECHIELE LUPO (SUPER BAD WOLF)
Nella storia di Tony Strobl SUPER GOOF MEETS SUPER BAD WOLF marzo 1967 pubblicata in Italia sul TOPOLINO n 603 giugno 1967 con il titolo QUANDO PIPPO È DAVVERO SUPER Ezechiele Lupo trova per caso il sacchetto di arachidi di Super Pippo e si trasforma anche lui in un grottesco Super Lupo.
Grazie ai nuovi super poteri Ezechiele sta finalmente per riuscire a catturare i tre porcellini ma proprio all'ultimo momento il potere delle arachidi svanisce ed il lupo cattivo fugge credendo di essere inseguito da Super Pippo.
Ezechiele Lupo in configurazione Super Lupo o Super Ezechiele, sempre grazie alle arachidi di Super Pippo, ritorna in azione nella storia di Kay Wright dal titolo SUPER HOLIDAY del 1977 pubblicata in Italia sul Top. n 1138 con il titolo SUPER PIPPO E LA SUPER VACANZA.
TOP




VESPA ROSSA (RED WASP)
Nella storia di Cecil Bear e Paul Murry THE RED WASP MYSTERY del 1967 pubblicata in Italia sul ALMANACCO TOPOLINO n 10 ottobre 1967 con il titolo TOPOLINO E IL MISTERO DI VESPA ROSSA la città di Topolinia è invasa da criminali di ogni genere da quanto il misterioso super eroe mascherato al servizio della legge conosciuto con il nome di Vespa Rossa sembra esere sparito dalla circolazione.
Prima Topolino e poi Pippo cercano di rimediare alla situazione travestendosi da poco credibili Vespa Rossa. Per fortuna alla fine il vero super eroe, spedito forzatamente in orbita attorno a Marte dalla pericolosa associazione a delinquere capeggiata da Dan il pericoloso e il Tapetto, viene ritrovato e sgominata la banda di criminali nella città ritorna l'ordine.
Il personaggo di Vespa Rossa viene ripescato nelle storie di origine brasiliana dedicate al Club dei Supereroi dove questo poco conosciuto personaggio è a pieno titolo nominato presidente gruppo organizzato e supportato dal Commissario Basettoni.
TOP




VESPA ROSSA alias TOPOLINO
Nella stessa storia Topolino per aiutare il Commissario Basettoni impotente davanti alla nuova ondata di crimini che perversano a Topolinia, si traveste da Vespa Rossa e con l'aiuto di Pippo cerca di riportare l'ordine nella città e nello stesso tempo rintracciare il vero Vespa Rossa.
Dopo un'inizio promettente Topolino cade nelle mani della potente banda criminale capeggiata da Dan il pericoloso e il Tapetto ed anche lui viene spedito in orbita marziana. Qui ritrova il vero Vespa Rossa che grazie all' inaspettato aiuto di Topolino riesce finalmente a tornare sulla terra e catturare i temibili criminali.
TOP




VESPA ROSSA alias PIPPO
Sempre nella stessa avventura anche Pippo, rimasto solo dopo la cattura di Topolino, decide di porre rimedio alla situazione travestendosi a sua volta da Vespa Rossa (inspiegabile il motivo per cui per sconfiggere i criminali e trovare il vero Vespa Rossa non si trasformi invece in Super Pippo). Chiaramente il suo goffo tentativo non porta alcun risultato.
Anche lui in breve tempo cade nelle mani della banda di Dan il pericoloso e il Tapetto e spacciandosi per il giardinire di Vespa Rossa porta ingenuamente la banda a scoprire il nascondiglio segreto del super eroe. Per fortuna nel frattempo il vero Vespa Rossa ritrovato da Topolino ritorna in città e cattura la pericolosa banda.
TOP




PERSECUTOR alias PAPERON DE PAPERONI
Nell'inquietante storia di Cimino/Gatto ZIO PAPERONE E IL MISTERO DI PERSECUTOR TOP. n605 02/07/67, Paperone ritenendosi ingiustamente perseguitato dalle pubbliche autorità, sviluppa una sorta di inconsapevole rivalsa persecutoria, che lo trasforma inconsciamente nel sinistro Persecutor.
Questo personaggio mascherato al calar delle tenebre molesta con messaggi intimidatori le autorità cittadine.
Per fortuna i nipotini riescono, con il trucco dello specchio, a risvegliare Paperone dal suo stato di sonnambulismo giusto in tempo per evitargli l'inevitabile cattura.
TOP




I DUE MARZIANI alias TIP e TAP
Nella storia di Dalmasso/Scarpa TOPOLINO E LA RAPINA CULMINE TOP. n 626 26/11/67, due misteriosi marziani spiano le gesta di un gruppo di fuorilegge,che comandati da Gambadilegno e da Ik detto lo scenziato hanno rapito Minni.
I due marziani, che alla fine si scopre essere i nipotini di Topolino Tip e Tap, riescono grazie all'effetto sorpresa a liberare Minni e far arrestare la pericolosa banda di rapitori.
TOP




I FANTASMI ALATI alias I BASSOTTI
Nell'avventurosa ed inquietante storia di Rodolfo Cimino e Massimo De Vita ZIO PAPERONE E I FANTASMI ALATI (ALMANACCO TOPOLINO 138 del giugno 1968), I Bassotti si travestono da spettri per sfruttare indisturbati un giacimento di diamanti in una miniera di Paperone situata sull'isola di Brillonia.
Dopo varie situazioni da brivido, specialmente quella dove Paperino entra per primo nella miniera, Paperone e nipoti riescono a smascherare i Bassotti e riprendere il controllo del giacimento.
L'aspetto dei fantasmi, ricorda per molti tratti quello di alcuni "cattivi" delle storie di Barks, tra cui il cinico prof. Sornionis della storia PAPERINO EROE DEL CONTROSPIONAGGIO.
TOP




IL SUPER SCOIATTOLO alias CIOP
Nella storia di Phil de Lara SUPER SQUIRREL pubblicata sul W.D.C.S. N 361 nel 1970, e tradotta in Italia sul TOPOLINO N 788 con il titolo CIOP SCOIATTOLO DALLA SUPER IDEA, Ciop con tanto di mantello e cordino che lo lega ad un ramo gioca a fare il super Scoiattolo venendo inevitabilmente deriso dal suo amico Cip
Comunque alla fine della storia grazie ad un paio di bretelle l'improvvisato Super Scoiattolo compie una vera azione da super eroe riuscendo a saltare e colpire ripetutamente un gatto selvatico che stava assalendo il suo amico.
TOP




IL VENDICATORE NERO o ZORRO-TARZAN alias PAPERINO
Nella storia di Cimino/Bordin PAPERINO E IL BAGNO DI DIONEA TOP. n 874 27/08/1972, Paperino, per aumentare le sue capacità finanziarie, si prepara degli speciali bagni distillati dalle Dionee per trasferire l'aggressività della pianta su se stesso e carpire parte delle capacità finanziarie dello Zio Paperone solo guardandolo intensamente.
Purtroppo l'aggresività accumulata e non smaltita lo trasforma in un pericoloso vendicatore notturno che assale le persone per le strade della città. I nipotini scoperto il terribile segreto fermano Paperino, e distruggono il pericoloso bagno, giusto in tempo per evitare allo zio spiacevoli guai con la giustizia.
TOP




IL ROBOT GENIO alias PAPERON DE PAPERONI
Nella storia di Martina/Cavazzano ARCHIMEDE PITAGORICO E IL GENIO INCOMPRESO TOP. n 910 06/05/1973, Durante la ricerca del segreto del totem decatitato la Banda Bassotti, dopo aver invano cercato di introdursi nel deposito di Paperone, cercano di scoprire tale segreto minacciando Archimede che finge di accontentarli facendoli interloquire con un Robot Genio di sua recente invenzione.
Dopo vari quesiti ed altrettante risposte allusive con celate frasi rivelatrici, i Bassotti vengono messi in condizione di non nuocere, ed il robot si svela essere in realtà proprio Paperon De Paperoni. Lui stesso è infatti il segreto contenuto nel totem decapitato oggetto della famosa saga in 10 puntate.
TOP




PAPER BAT alias PAPEROGA
La prima rappresentazione di Paper Bat, demenziale e schizzato alter ego di Paperoga, viene realizzata da Carpi, su idea di Guido Martina, per un fascicolo dell'enciclopedia Disney pubblicata in Italia nel 1970
la prima vera avventura con Paper Bat (in brasiliano Morcego Vermelho) viene invece creata dal disegnatore Brasiliano Carlos Herrero e pubblicata per la prima volta nella storia QUEM È MORCEGO VERMELHO del maggio 1973. In Italia la storia tradotta con il titolo LE ORIGINI DI PAPER BAT è apparsa nel MEGA ALMANACCO n 339 del marzo 1985
Super eroe scalcinato Paper Bat è nato per caso durante una festa in costume ed utilizza come rifugio segreto un bidone dell'immondizia. Anche lui dotato di vari marchingegni (più grotteschi che segreti) tra cui moto scalcinate, salterelli, monopatini, pattini, corde etc...Paper Bat compie sconfusionate scorribande in caccia di ladri che con molta fortuna più che abilità riesce anche a catturare.
Paper Bat insieme ad altri personaggi mascherati come Paperinik, Paperinika, Farfalla Purpurea e veri super eroi come Super Pippo, Super Gilberto e Vespa Rossa fanno parte del famoso Club dei supereroi gruppo anticrimine di pronto intervento gestito ed organizzato a Topolinia dal Commissario Basettoni.
Nella saga degli ULTRAHEROES Paper Bat viene anche lui reclutato da Eta Beta per combattere contro gli "ultra" malvagi del gruppo dei BAD-7. In particolar modo Paper Bat indossando il nuovo costume del gruppo affronta nientedimeno che la variante futuristica di Macchia Nera.
TOP




IL PESCECANE MASCHERATO alias PAPERON DE PAPERONI
Nella storia di Jerry Siegel e Giancarlo Gatti ZIO PAPERONE E IL PESCECANE MASCHERATO (TOP. n 1027, 3 agosto 1975), Zio Paperone ispirandosi al celebre vendicatore mascherato Zorro, fattosi realizzare da Archimede una speciale spada magnetica ed un cavallo meccanico, si trasforma nel Pescecane Mascherato.
Questo stravagante ed un po' ridicolo giustiziere combatte a favore dei ricchi contro l'ingiusta moltiplicazione delle tasse imposta dal sindaco in combutta con la corrotta giunta comunale.
TOP




ARMENI VOLANTI alias BANDA BASSOTTI
Nella storia ZIO PAPERONE E LA GRANDE CORSA (ALMANACCO TOPOLINO. n 229, Gennaio 1976), Zio Paperone si vede costretto a sfidare in una gara attletica il suo acerrimo nemico Rockerduck. Approfittando dell'occasione la Banda Bassotti rapisce e prende il posto di un gruppo di acrobati conosciuti come gli Armeni volanti e poi si presentano dal ricastro proponendosi come allenatori personali.
Chiaramente il vero scopo della bada è quello di intruffolarsi nel deposito per rapinarlo. Il piano fallisce grazie all'aiuto dei nipotini e del tanto rapido quanto attletico intervento di Paperone che tralatro spronato dal salvare i suoi soldi riesce anche a vincere la gara contro Rockerduck
TOP




ROCKSETE II alias ROCKERDUCK
Romano Scarpa nella sua storia ZIO PAPERONE E IL DEPOSITO PIRAMIDALE (TOP. n 1109, 27, febbraio 1977), fa realizzare a Paperone una splendida piramide attorno al deposito in modo da proteggere in maniera più efficente i suoi fantastiliardi.
Rockerduck, che è tra laltro l'indiretta causa di questa scelta, cerca in tutti i modi di sabotare il progetto di Paperone, travestendosi persino da mummia dell'improbabile faraone Rocksete II e finendo inevitabilmente per combinare il solito pasticcio.
TOP




GIUSTIZIA alias TOPOLINO
Nella storia di Rossi/Asteriti TOPOLINO E IL RITORNO DI GIUSTIZIA TOP. n1116 aprile 1977, Topolino mentre sta girando un film western scopre che nella cittadina di Wrango uno sconsiderato sceriffo è in combutta con alcuni banditi del posto.
Deciso a rimetere le cose a posto Topolino si traveste da Giustizia (un giustiziere mascherato, molto simile a lui, ora scomparso che operava nell'area alcuni anni prima).
Indossati quindi gli abiti di questo "Zorro" locale Topolino sventa alcune rapine del finto sceriffo e dei suoi complici ed alla fine, aiutato anche dal vero Giustizia improvvisamente ricomparso, smaschera e fa catturare la banda di malviventi.
TOP




JACK CHICAGO alias PAPERON DE PAPERONI
Nella storia di Martina/Scala ZIO PAPERONE E IL DOLLARO CRESCENTE (TOP. n 1151, 18 dicembre 1977), Zio Paperone accusando ingiustamente il suo ex contabile di essersi arricchito a sue spese falsificando i conti delle tasse, perde il suo prezioso bastone con all'interno la combinazione della cassaforte, che finisce nel museo criminale di Paperopoli. .
Nel goffo tentativo di riappropriarsi del bastone il riccastro prende il posto di una delle statue di cera del museo, quella dell'inquietante e misterioso Jack Chicago detto lo strangolatore.
TOP




I MARZIANI alias GAMBADILEGNO E SOCI
Ancora Gambadilegno si traveste, insieme a due complici, da marziano nella storia di Pezzin/Cavazzano TOPOLINO E GLI INCONTRI FALSIFICATI (DAL SOLITO TIPO) ALM. TOP. n262 1978, chiaramente lo stravagante travestimento è utilizzato dal trio per terrorizzare le vittime delle loro rapine .
Anche questa volta Topolino riesce a smascherare i furfanti davanti a tutti i cittadini di Topolinia, che sentendosi presi in giro, da prima randellano Gambadilegno e poi se la prendono (credendoli altri impostori) persino con dei veri alieni atterrati nel momento sbagliato.
TOP




PAPAROTTOK o NUOVO PAPERINIK alias ARCHIMEDE
Nella storia di Concina/Chierchini PAPERINO CONTRO PAPERINIK ALM.TOP. n274 ottobre 1979, Paperino proprio in occasione del decimo anniversario dalla comparsa di Paperinik, stanco di essere trascurato dai parenti e geloso dela sua stessa identità segreta, decide di non indossare più gli abiti del papero mascherato.
Archimede, temendo un aumento della criminalità, per tranquillizzare la popolazione si traveste da Nuovo Paperinik. Scoperto dal vero Paperinik, per niente soddisfatto di avere un'imitatore, e chiarita la situazione ognuno riprende i propri ruoli per la somma gioia dei vari ammiratori.
TOP




IL FANTASMA DELLA CATTEDRALE alias AMELIA
Di chiara ispirazone barksiana è l'inquietante storia Brasiliana di Ivan Saidenberg e Verci de Mello
A VOLTA DO FANTASMA DE NOTRE DAME, Almanaque Disney 120 del 1981, ZIO PAPERONE E IL RITORNO DEL FANTASMA DELLA CATTEDRALE pubblicata in Italia sul MEGA ALMANACCO n 341 del maggio 1985).
In questa avventura Paperone e nipoti si trovano nuovamente alle prese con il misteroso fantasma di Notre Duck. Ben presto i paperi scoprono che in questo caso il fantasma non è lo stesso della precedente avventura ma bensì la fattucchiera Amelia in uno dei suoi molteplici travestimenti.
La fattucchiera cerca di ipnotizzare il riccastro per farsi consegnare la numero uno, ma dopo varie vicissitudini Paperone riesce alla fine ad ingannare la maga ed a recuperare il decino.
TOP




IL BANDITO MASCHERATO alias ARCHIMEDE
Nell'assurda storia di Concina /Scala PAPERINIK E IL PRIMO GIORNO DI SCUOLA TOP. n 1285-1286 13-20/07/80, un grottesco Paperinik per evitare di frequentare le elementari progetta un piano con la complicità del suo amico Archimede.
L'inventore travestitosi da bandito (con un costume praticamente uguale a quello di Paperinik), provoca continuamente l'intervento del papero mascherato che ha così una scusa per non seguire le lezioni.
L'ispettore scolastico è comunque grato a Paperinik per il suo impegno a favore dei cittadini e gli conferisce il diploma elementare honoris causa!? (Incomprensibile il gusto di alcuni sceneggiatori di far passare Paperinik e di conseguenza Paperino per un deficiente semi analfabeta!).
TOP




PAPERBAT alias PAPERINO
Nella storia di Chedi /Cavazzano PAPERINO ASPIRANTE SUPEREROE TOP. n 1355 Nov. 1981, Paperino entusiamatosi dalle gesta di alcuni supereroi dei fumetti, decide (invece di vestirsi sempre da Paperinik) tanto per cambiare di trasformarsi in Paperbat (da non confonderi con l'omonimo "eroe" mascherato identità segreta di Paperoga creato dal brasiliano Carlos Herrero).
Modificata la vettura e cucitosi il rosso costume, Paperino si cimenta in tanto grottesche quanto disastrose vigilanze notturne a caccia di ladri e in aiuto alla popolazione paperopolese.
TOP




FARFALLA PURPUREA alias GLORIA
Nella storia di Gèrson Teixeira e Luiz Podavin NASCE UMA HEROÌNA...BORBOLETA PÙRPUREA del marzo 1983, pubblicata in Italia sul TOPOLINO n 1594 del giugno 1986 con il titolo PAPER BAT E LA FARFALLA PURPUREA viene creata l'eroina mascherata Farfalla Purpurea alter ego di Gloria la fidanzata di Paperoga.
Tale altrettanto scalcinata eroina mascherata entra spesso in competizione, sulla falsariga di Paperinika nei confronti di Paperinik, con Paper Bat di cui però ne conosce la vera identità. Anche lei insieme al fidanzato fa parte del Club dei supereroi organizzato dal Commissario Basettoni .
TOP




PAPER BAT JUNIOR alias PENNINO
Nella storia di Ivan Saidenberg O BIQUINHO VERMELHO dell' aprile 1983 pubblicata in Italia su MEGA ALMANACCO 349 nel 1986 viene introdotto Paper Bat Junior versione occasionalmente mascherata del nipote di Paperoga Pennino che da grande fan di Paper Bat decide di emularne le gesta travestendosi a sua volta da Paper Bat versione ridotta.
Pennino dopo aver combinato vari disastri in giro per la città suo malgrado si trova veramente ad affrontare dei veri malviventi di cui riesce però a disfarsi. Il merito della cattura viene attribuito a Paper Bat che però è costretto dalla popolazione a ripagare i danni provocati dal nipote ritenuto a ragion veduta un socio di Paper Bat.
TOP




AMICI ALIENI alias BASSOTTI
Nella storia PAPERINO EROE GALATTICO del Maggio 1983 pubblicata sul TOPOLINO 1433 un gruppo di decisamente poco credibili Amici Alieni da una lontana galassia, carpiscono la fiducia dell'ingenuo Archimede e dell'altrettanto sprovveduto Paperino facendogli credere di essere venuti sulla terra per distruggere tutto il denaro e quindi portare pace e stabiltà al genere umano.
Chiaramente gli Amici Alieni altri non sono che la Banda Bassotti che con l'aiuto del credulone ed ignaro Archimede cercano di rapinare il deposito di Paperone.
Solo i nipotini intuiscono l'evidente imbroglio riuscendo all'ultimo minuto, grazie anche alla lampadina aiutante di Archimede Edi, a fermare e far arrestare i ladri.
TOP




MISTER X alias BASSOTTO 176-716
Nella storia di Concina e Carpi PAPERINIK VICESUPEREROE TOPOLINO n 1540 del 02/06/85, uno dei Bassotti si finge un supereroe Mister X al servizio della legge, con lo scopo (una volta conquistata la fiducia della cittadinanza a scapito di Paperinik) di depredare venti tonnellate in lingotti d'oro provenienti dal deposito di Paperone. Paperinik riesce comunque alla fine a scoprire l'inganno ed a catturare i banditi.
TOP




GLI ALIENI alias QUI QUO QUA E PAPERONE
Nella storia natalizia di Marconi/Scarpa PAPERINO E IL NATALE SPAZIALE pubblicata sul TOPOLINO n 1569 22/12/85, Paperone e nipotini decidono di regalare allo sfortunato Paperino un giorno di gloria. Fingendosi quindi degli alieni conducono Paperino in un finto disco volante, e gli comunicano i loro terribili piani di distruzione globale.
Paperino affronta quindi i finti extraterrestri in un war game virtuale che riesce"fortunosamente" a vincere salvando il mondo. Alla fine della storia, durante il cenone di Natale, Paperino confessa ai parenti di aver capito chi erano in realtà gli alieni, ma ringrazia comunque zio e nipoti per l'originale regalo.
TOP




BAT CARIOCA alias JOSÈ CARIOCA
Nella storia di Arthur Faria e Roberto Fukue MUITO MORCEGO PRA POUCO MISTÈRIO del dicembre 1985 pubblicata in Italia sul TOPOLINO n 1655 del agosto 1987 viene introdotto un altro scalcinato eroe mascherato Bat Carioca (chiamato la prima volta in Italia Josè Bat) in originale Morcego Verde versione mascherata del pappagallo Josè Carioca .
Da prima con un costume decisamente "fatto in casa" anche Bat Carioca compie missioni anti crimine sia in Brasile che a Paperopoli, spesso insieme a Paper Bat, alla ricerca di ladri e malfattori. Le sue scalcinate ma a volte efficaci gesta vengono notate dai membri del Club dei supereroi che all'inizio del Club cercano di reclutarlo tra le loro fila. Con il passare egli anni Bat Carioca si scontra anche con personaggi pericolosi e modifica il costume in maniera più accattivante.
TOP




SUPER COMMISSARIO alias COMMISSARIO BASETTONI
Nella storia di Gèrson Teixeira A SEDE DO CLUBE DOS HERÒIS del febbraio 1986 pubblicata in Italia sul TOPOLINO n 1658 del settembre 1987 con il titolo LA SEDE DEL CLUB DEI SUPEREROI viene inaugurato a Topolinia il Club dei supereroi organizzato dal commissario Basettoni (in alcune storie in variante baffuta). Il commissario sentendosi escluso in quanto non "super" viene dotato da Archimede di uno speciale elmetto e costume e trasformato in un decisamente penoso Super Commissario.
Per fortuna alla fine della storia il Super Commissario rendendosi conto di essere troppo anziano (e decisamente poco predisposto) per fare il super eroe decide di abbandonare tale identià mascherata e ritornare a dirigere ed organizzare le missioni del gruppo dei supereroi (di cui fanno parte Super Pippo, Super Gilberto, Paper Bat, Farfalla Purpure, Vespa Rossa, Paperinik e Paperinika) dalla comoda sede del club.
TOP




TUBA MASCHERATA alias PAPERON DE PAPERONI
Paperone, nell'avventura di Marconi/De Vita PAPERINIK E IL MISTERO DI TUBA MASCHERATA TOPOLINO n1632 del 08/03/87, non riuscendo ad assoldare nè PaperinikPaperinika per proteggere un trasporto d'oro da eventuali malviventi, decide di diventare lui stesso un "eroe mascherato" e si trasforma per l'occasione nel ridicolo Tuba Mascherata.
Alla fine il neo nato "eroe" riesce comunque, con molta fortuna e grazie all'intervento di Paperinik e Paperinika, a scongiurare il tentativo di furto ideato dalla solita Banda Bassotti.
Tuba Mascherata, in versione "ultra stucchevole" ricompare nell'avventura di Faraci/Turconi ULTRAHEROES BOTTE PRIMA DEGLI ESAMI TOPOLINO n2755 del 16/09/08. In questa ennesima "ultra" storiella Paperone nei panni di un "ultra" Tuba Mascherata mette alla prova la "ultra" abilità del gruppo degli ULTRAHEROES capeggiati da un "ultra" Eta Beta.
Il personaggio di Tuba mascherata ricompare nella storia PAPERINIK E LO SCIPERO DI ARCHIMEDE anche se in questo caso si tratta in realtà di Paperinik.
Il nostro eroe infatti è costretto ad ideare la messinscena di un allucinate e catastrofico finto futuro in modo da convincere Archimede a riprendere la sua attività di inventore.
TOP




ARCHI-X alias ARCHIMEDE PITAGORICO
Sempre Paperinik è protagonista dell'avventura di Nino Russo PAPERINIK E L'ATTACCO DI ARCHI-X TOPOLINO n1909 del 28/06/92, dove fronteggia nientedimeno che il suo amico Archimede che rimasto vittima involontaria di un invertitore d'indole di sua invenzione, si trasforma di notte in un terribile fuorilegge Archi-X che minaccia di congelare l'intera città a meno di ricevere un miliardo di dollari.
Alla fine Paperinik riuscirà a scoprire la doppia identità del suo amico inventore, e sarà Archimede stesso a risottoporsi al trattamento di inversione d'indole ritornando quindi normale.
TOP




PAPERONE SUPEREROE alias PAPERON DE PAPERONI
Ancora Paperone, grazie ad una supertuta ideata da Archimede, si trasforma in una sottospecie di Supereroe nella storia di Michelini/Molinari ZIO PAPERONE SUPEREROE TOP. n2078 26/09/1995 .
Il riccastro utilizza questa speciale tuta, che gli consente di volare, di avere una super velocità ed un super udito, per meglio raccogliere le monetine per strada.
Alla fine però dopo una nutrita serie di multe " intercontinentali" Paperone è costretto ad appendere al chiodo la sua super tuta, ritornando a raccogliere le monetine nel modo classico.
TOP




IL GIUSTIZIERE MASCHERATO alias GASTONE
In alcune puntate della lunghissima e stucchevole Papernovela di Silvia Ziche IL PAPERO DEL MISTERO TOP. n2115-2138 1996, Gastone recita la parte del Giustiziere Mascherato per proteggere l'incolumità di Don Paperon (Paperon de Paperoni).
La Papernovela vuol essere chiaramente una parodia delle interminabili Telenovele Sudamericane molto in voga in quegli anni.
TOP




I NIPOTIK alias QUI, QUO, QUA
Sempre nella stessa papernovela compaiono anche I Nipotik, penoso terzetto mascherato interpretato da Qui Quo Qua alle prese anche loro con il misterioso sabotatore che colpisce Don Paperon .
Nella stessa avventura oltre ai Nipotik ed al sopracitato Giustiziere Mascherato intervengono anche Paperinik e Paperinika in persona.
TOP




SUPER DUCK alias ROCKERDUCK
Nella storia PAPERINIK E IL PRESTIGIO IN GIOCO, di Panaro/Coppola TOP. n2332 8 agosto 2000, Rockerduck mette in commercio un video gioco con un super eroe, Super Duck che combatte contro Paperinik .
Paperinik indignato rapisce Rockerduck e lo costringe, in un vecchio castello, ad indossare i panni del super eroe del gioco e confrontarsi in una vera sfida contro di lui.
Rockerduck alla fine sconfitto è costretto, secondo i patti, a ritirare dal commercio l'oltraggioso video gioco.
TOP




CAPITAN CORAGGIO alias TOPOLINO
Nella storia di Sarda/Soldati TOPOLINO E L'INSOPPORTABILE CAPITAN CORAGGIO TOP.n 2342 ottobre 2000, Topolino, stanco della maniacale passione che hanno i suoi nipotini per il supereroe televisivo Capitan Coraggio, decide di spacciarsi per questo pseudo eroe in modo da ridicolizzarlo agli occhi Tip e Tap.
Suo malgrado, trovandosi alla fine costretto a catturare un vero criminale che a sua volta si era travestito da finto Capitan Coraggio, Topolino ottiene l'effetto contrario mitizzando ancora di più le gesta dello stucchevole supereroe.
TOP




SUPER EDI alias EDI (GYRO GEARLOOSE's HELPER)
Stranamente Edi, il simpatico aiutante di Archimede ideato da Barks, (Nelle storie americane viene chiamato semplicemente Helper che significa appunto aiutante) a differenza del suo padrone non appare mai nelle storie di Paperinik, perdendo così l'occasione di cimentarsi in qualche originale imitazione del papero mascherato.
Finalmente Enna e Freccero rimediano alla dimenticanza introducendo sia pur nella breve storia ad una pagina EDI UN AMICO PER LE PILE (SUPER EDI) TOP. n 2427 04/06/02, il personaggio di Super Edi imitazione del simpatico aiutante "lampadina" nei confronti di Paperinik.
TOP




RED FOX alias TOPOLINO
Nella storia di Ambrosio/Soldati TOPOLINO E LA MASCHERA DI RED FOX TOP. n2467 marzo 2003 Topolino, trovatosi per caso in un paesino ancora legato allo stile di vita del vecchio Far West, viene coinvolto in una torbida storia che vede contrapporsi una famiglia di ricchi imprenditori senza scrupoli ed alcuni agricoltori della zona.
Topolino decie di aiutare le famiglie ricattate dagli "scagnozzi" dei loschi affaristi travestendosi e facendo rivivere le gesta di Red Fox, un leggendario giustiziere che anni prima aveva già combattuto contro i pericolosi imprenditori. Il nostro eroe viene però subito scoperto e neutralizzato, ma per fortuna in suo soccorso ricompare il vero Red Fox che, nonostante siano passati molti anni dalla sua ultima missione, sgomina (aiutato da Topolino) i malviventi e riporta nel paese ordine e giustizia.
È evidente che il personaggio di Red Fox sia per la tipologia di ambientazione che per il tipo di costume si rifà al ben noto giustiziere mascherato Zorro.
TOP




VICE PAPERINIK alias PAPEROGA
Nella "storiella" di Sarda/Barbaro PAPEROGA VICE PAPERINIK TOP. n2467 lo stordito cugino Paperoga aiuta Paperinik (momentaneamente KO) a proteggere il deposito di Paperone dall'assedio della solita Banda Bassotti .
Il tanto improvvisato quanto ridicolo aiutante pur avendo scarsa familiarità con i marchingegni di Paperinik riesce comunque a fermare i Bassotti.
Purtroppo alla fine la sua imperizia lo porta a combinare l'inevitabile disastro danneggiando lui stesso il deposito del ricco zio .
TOP




LO SPIRITO DELLA FATTORIA alias PAPERINO PAPEROTTO
Nella "storiella" di Cordara/Vetro PAPERINO PAPEROTTO E LO SPIRITO DELLA FATTORIA TOP. n2473 Il giovane Paperino per emulare i supereroi dei fumetti si traveste (con un costume praticamente identico a quello di Paperinik?!) nel misterioso Spirito della Fattoria .
Dopo aver spaventato, emozionato ma anche essere stato ammirato dai suoi amichetti ed amichette, il giovane Paperino riesce persino a far catturare tre pericolosi evasi che si erano intrufolati nella fattoria per rubare l'auto di Nonna Papera.
TOP




DOTTOR PAPEREAU alias PAPERON DE PAPERONI
Nella "storiella" di Mainardi/Gottardo PAPERINIK E I MAGNIFICI 6 TOP. n2513 gennaio 2004, Paperinik, Amelia e la Banda Bassotti stringono una singolare alleanza per cercare di liberare Paperon de Paperoni che sembra sia tenuto prigioniero sull'isola del misterioso Dottor Papereau.
Alla fine si scopre in realtà che il Dottor Papereau altri non è che Paperone stesso che ha organizzato il finto rapimento, e la relativa spedizione di salvataggio, solo per collaudare alcuni finti trabocchetti dell'isola che il riccastro intende trasformare in una futura attrazione turistica per miliardari.
TOP




IMBIANCHINO MASCHERATO alias BUM BUM
Nella "storiella" di Mastantuono/Intini BUM BUM E L'IMBIANCHINO MASCHERATO TOP. n2525 aprile 2004, Bum Bum racconta ad Archimede di come anni prima, stanco dei troppi crimini commessi a Paperopoli, decise di diventare lo scalcinato "supereroe" mascherato conosciuto come Imbianchino Mascherato.
Nella storiella compare occasionalmente anche Paperinik preso chiaramente a modello imitativo dal tanto grottesco quanto assurdo Imbianchino Mascherato.
L' Imbianchino Mascherato ritorna nella storia di Mastantuono PAPERINIK E IL RITORNO DELL'IMBIANCHINO MASCHERATO TOP. n 2904 luglio 2011. In questa storia Bum Bum geloso della fama di Paperinik scopre che i famosi marchingegni sono realizzati da Archimede e riuscendo ad ingannare il sempliciotto inventore si fa dotare anche lui di fantasmagorici congegni che gli permettono finalmente di eguagliare in bravura il papero mascherato.
L' Imbianchino Mascherato aiuta nuovamente un sempre più uno scatenato super esperto di arti marziali, box, iper-tecnologico ed eroistico Paperinik nella storia di Mastantuono PAPERINIK E LA VENDETTA DI MAD DUCKTOR TOP. n 3033 gennaio 2014. In questa storia Bum Bum interviene in aiuto del papero mascherato sia contro una serie di mascheratissimi super cattivi in stile Marvel (Istrice, Compulso, Sandok, Kank) ma soprattutto del temibile Mad Ducktor.
TOP




ASSISTENTE DI PAPERINIK alias EDI
Il simpatico aiutante di Archimede si trasforma occasionalmente in un valido assistente in miniatura di Paperinik nella "storiella" di Pandini/Laucielli EDI ASSISTENTE DI PAPERINIK TOP. n2526 aprile 2004.
Non appena presa dimestichezza con il suo nuovo incarico Edi si dimostra un prezioso collaboratore, riuscendo persino ad impedire un attentato incendiario durante una cerimonia in onore del papero mascherato .
TOP




MAGGIORDOOM & SEGRETURBO alias BATTISTA & LUSKY
Nella storiella di Badino/Limido LUSKY E BATTISTA EROI SEMPRE IN PISTA TOP. n2538 Luglio 2004 il maggiordomo di Paperone e il segretario di Rockerduck decidono con l'aiuto di Archimede di trasformarsi rispettivamente in Maggiordoom e Segreturbo, ridicoli supereroi al servizio della legge.
I due combattono, ed alla fine sconfiggono, il super criminale Dark Waiter (il cameriere oscuro), un ex aspirante cameriere che, licenziato sia da Paperone che Rockerduck, decide per vendicarsi di rapire e torturare i due magnati.
TOP




QUIK, QUOK, QUACK alias QUI, QUO, QUA
Nella storia di Secchi/Perina QUI, QUO, QUA E IL SUPER ZIO TOP. n2578 Aprile 2005 i nipotini di Paperino dopo aver scoperto la sua identità segreta si fanno convincere che lo zio stà temporaneamente sostituendo il vero Paperinik in quanto questo si trova in vacanza. I nipoti decidono quindi di scendre in pattuglia insieme allo zio vestendosi anche loro da finti supereroi ed assumendo il nome di Quik, Quok, Quack.
Durante la missione notturna il gruppetto si trova ad affrontare un tanto grottesco quanto improbabile androide mandato dagli alieni Kraknar. In questa occasione il vero/falso Paperinik viene sbaragliato mentre gli improvvisati Quik, Quok, Quack riescono ad avere la meglio sul minaccioso robot alieno.
TOP




AMICO DI PAPERINIK alias GASTONE
Nella storia di Pesce/Deiana GASTONE E L'AMICIZIA...BOOMERANG TOP. n2621 febbraio 2006 Gastone geloso della ben nota amicizia tra Paperino e Paperinik, riesce anche lui grazie alla solita fortuna a spacciarsi come grande amico e collaboratore del papero mascherato.
Idispettito da cotanta decantata quanto inesistente amicizia Paperinik costringe alla fine il pigro Gastone a mascherarsi per fargli da assistente nelle sue faticose scorribande notturne.
TOP




VENDICATORE MASCHERATO alias GAMBADILEGNO
Nella storia di Mezzavilla/Vian TOPOLINO E IL VENDICATORE MASCHERATO TOP. n2625 Marzo 2006 Uno strano individuo compie misteriose irruzioni notturne in varie case di Topolinia utilizzando il costume di un vecchio supereroe dei fumetti conosciuto con il nome di Vendicatore mascherato.
Topolino incaricato dele indagini scopre ben presto che il misterioso vendicatore altri non è che Pietro Gambadilegno questa volta impegnato a recuperare il prezioso e raro fumetto numero uno del VENDICATORE MASCHERATO che gli venne prepotentemente sottratto in gioventù.
TOP




PAPERMAGIC alias MAGO PAPERNOVA
Nella storia di Ambrosio/Cavazzano PAPERINIK E IL MAGICO EROE TOP. n2653 Ottobre 2006 esordisce uno strano personaggio mascherato denominato Papermagic supereroe magico. In questa avventura il nuovo "supereroe" lotta insieme a Paperinik contro Spectrus il temibile ladro ipnotizzatore.
Durante l'avventura si scopre che Papermagic altri non è che il famoso prestigiatore televisivo noto come Mago Papernova. Chiaro il riferimento parodistico al simpatico "mago" Antonio Casanova che cura una rubrica di trucchi e magie proprio per il settimanale TOPOLINO.
Papermagic ritorna in altre simpatiche storie del papero mascherato come ad esempio PAPERINIK E I FURTI MAGICI TOP. n 2723 e PAPERINIK E LA MAGICA MONETA TOP. n 2724.
TOP




VENDICATIK alias PAPERINO
Nella storia dei danesi Rune Meikle e Flemming Andersen PAPERINO E IL GRANDE VENDICATIK TOP. n2708 Ottobre 2007 Paperino sfrutta la passione dei suoi tre nipotini per il super-eroe televisivo Vendicatik assumendone le sembianze in modo da plagiare Qui Quo Qua ai suoi voleri.
Convinti dal falso idolo ad essere accondiscendenti agli ordini dello zio, i tre paperotti scoprono però ben presto l'inganno e si vendicano smascherando Paperino in diretta ed in presenza della fidanzata Paperina.
TOP




QUADRIFOGLIO alias GASTONE
Nella saga degli ULTRAHEROES pubblicata nei TOP. 2726-2733 Febbraio-Aprile 2008 compare per la prima volta l'eroe mascherato Quadrifoglio identità più o meno segreta di Gastone. Tale "Super" o meglio "Ultra" eroe appartiene appunto al gruppo degli ULTRAHEROES creato e coordinato da Eta Beta per combattere contro il perfido Spennacchiotto ed il suo gruppo di "ultra" cattivi denominato BAD-7.
In questa serie di "ultra" avventure Quadrifoglio affronta la "ultra" futuristica versione stile Doc. Octopus di Gambadilegno. Nonostante un promettente e "ultra" fortunatissimo inizio Gastone alla fine viene sconfitto da Gambadilegno rimanendo però il beniamino dei paperopolesi in quanto, secondo una discutibile teoria, è simpatico chi perde!
TOP




BAD-7 GAMBADILEGNO alias GAMBADILEGNO
Sempre nella saga degli ULTRAHEROES il criminale Gambadilegno viene rappresentato in versione "ultra" cattiva ed "ultra" moderna mascherato sulla falsa riga del Doc. Octopus. Gambadilegno è uno degli elementi di spicco del gruppo degli "ultra" cattivi denominato BAD-7 creato e capeggiato da un "ultra" Spennacchiotto.
Durante la sua "ultra" avventura Gambadilegno si scontra con l' "ultra" eroe Quadrifoglio versione mascherata dell' "ultra" fortunato Gastone. Lo scontro finisce con un "ultra" sorpresa in quanto questa volta è proprio Gambadilegno a vincere l' "ultra" difficile scontro.
TOP




IRON CICCIUS alias CICCIO
Nella saga degli ULTRAHEROES pubblicata nei TOP. 2726-2733 Febbraio-Aprile 2008 compare per la prima volta l'eroe mascherato Iron Ciccius identità segreta di Ciccio. Tale "Super" o meglio "Ultra" addormentato appartiene appunto al gruppo degli ULTRAHEROES creato e coordinato da Eta Beta per combattere contro il perfido Spennacchiotto ed il suo gruppo di "ultra" cattivi denominato BAD-7.
Nella sesta puntata di questa serie di "ultra" avventure Iron Ciccius tenta di affrontare Rollerdollar "ultra" futuristica e perfida versione di Rockerduck ma viene miseramente sgominato.
TOP




ROLLERDOLLAR alias ROCKERDUCK
Sempre nella saga degli ULTRAHEROES il ricco faccendiere Rockerduck viene rappresentato in versione "ultra" cattiva ed "ultra" moderna mascherato da stucchevole anti eroe denominato Rollerdollar. Tale personaggio è uno degli elementi del gruppo degli "ultra" cattivi denominato BAD-7 creato e capeggiato da un "ultra" Spennacchiotto.
Durante la sua "ultra" avventura Rollerdollar si scontra con l' "ultra" famelico Iron Ciccius versione mascherata dell' "ultra" scansafatiche Ciccio. Lo scontro finisce anche questa volta con un "ultra" scontata sorpresa in quanto Rollerdollar riesce con poca fatica a sbaragliare l'imbranatissimo Iron Ciccius.
TOP




SUPERBRAK alias ARTHUR BRACCHETTO
Nella storia di Sisti/Ziche PAPERINIK E IL FUGGIASCO DEL GRAN VARIETÀ TOP. n2659 Ottobre 2008 esordisce lo strano personaggio mascherato denominato Superbrak supereroe trasformista. In questa avventura il nuovo "supereroe" trasformista cerca insieme a Paperinik uno dei suoi "personaggi" Arsenio Braquett tanto assurdamente quanto misteriosamente scomparso.
Chiaramente Superbrak è uno dei tanti personaggi del famoso trasformista Arthur Bracchetto che abile nei travestimenti riesce anche a capire, pur mantenendo il segreto, che Paperinik altri non è che Paperino. In questa storia è chiaro il riferimento parodistico al simpatico trasformista Arturo Brachetti a cui è anche dedicata una intervista all'interno del TOPOLINO.
TOP




PRIMUS alias PICO DE PAPERIS
Nella storia di Mainardi/Perini/Migheli PICO E IL RITORNO ALLA SCUOLA DEL KRIMEN TOP. n2830-2831 Febbraio 2010 Pico De Paperis incaricato da Paperone di recuperare un prezioso libro rubato, si traveste da improvvisato malvivente per introdursi nell'ambiente dei ladri di professione e frequentare la famosa scuola del Krimen di Paperopoli, dove gli viene affibiato il nomignolo di Primus.
Dopo lunghe e pericolose indagini Primus riesce a scoprire che l'autore dei furti è lo stesso proprietario/insegnate della scuola tale Krimen III (probabile allusione al famoso personaggio dei cartoni animati Lupin III). Con l'aiuto addirittura dei Bassotti il nostro pluri laureato investigatore riesce infine a recuperare il libro e far arrestare il colpevole.
Questa storia prende spunto dalla famosa avventura di Paperinik
PAPERINIK E LA SCUOLA DEL KRIMEN dove per la prima volta veniva mostrata la scuola del Krimen di Paperopoli. Molto curati i vari riferimenti filologici tra cui il messaggio scritto da destra verso sinistra, la frase in latino SURSUM CORDA (in alto i cuori, oppure, la corda in alto) e la palestra con i due anelli a forma di cuore che attivano il passaggio segreto sotto il ring di pugilato.
TOP




MAD DUCKTOR alias ARCHIMEDE
Nella storia di Enna/Mastantuono PAPERINIK E L' AMICHEVOLE MINACCIA TOP. n2897 Giugno 2011 fa la sua apparizione l' inquietante a maniacale personaggio mascherato denominato Mad Ducktork alter ego negativo dell'inventore Archimede Pitagorico. In questa avventura infatti a causa di un incidente lo sbadato inventore rimane vittima di uno dei suoi "assurdi" marchingegni, la macchina per sdoppiare la complessa personalità dei moscerini. Il buon e servizievole Archimede si trasforma quindi nel malvagio Mad Ducktor cui unico scopo è quello di ridurre sul lastrico quella "sanguisuga" di Paperone .
Paperinik scoprendo la vera identità del Mad Ducktor riesce con l'aiuto di Edi a neutralizzare l'effeto della trasformazione e riavere l'originale e buon Archimede. A causa di un disguido tecnico però, le due personalità di Archimede si sono in realtà divise dando quindi vita ad una entità malvagia pur se in questa prima fase della trasformazione ancora incorporea.
Il temibile Mac Ducktor riesce a ritornare corporeo in un' altra bella storia di Bruno Enna e Corrado Mastantuono PAPERINIK E IL RITORNO DI MAD DUCKTOR pubblicata sul TOPOLINO n.2967 Ottobre 2012, dove il folle scenziato riesce anche a scoprire la vera identià di Paperinik e assumendo il suo aspetto compie abili e clamorosi furti screditando cos la buona reputazione del papero mascherato. Alla fine comunque il nostro eroe riesce a far arrestare il maniacale scienziato e con la solita dose di Car Can fargli dimenticare il segreto della sua identit.
Mac Ducktor ricompare nella storia di Mastantuono PAPERINIK E LA VENDETTA DI MAD DUCKTOR TOP. n 3033 gennaio 2014. In questa avventura la nemesi di Archimede dopo essere evaso dalla prigione compie una serie di furti grazie ad un raggio anichilitore di qualsiasi sistema meccanico ed elettronico creato utilizzando un frammento di meteorite iridescente. Ma lo scopo finale di Mac Ducktor rimane sempre quello di ridurre sul lastrico il dispotico Paperone e scoprire la vera identità di Paperinik.
L'intervento del papero mascherato, (sempre più esageratamente scatenato, esperto di arti marziali, box, iper-tecnologicamente equipaggiato...) con l'aiuto di un altrettanto esagerato ed improbabile Imbianchino Mascherato risolve la situazione e riconsegna Mac Ducktor alle forze dell'ordine.
Il temibile Mac Ducktor incontra anche il vero Fantomius, nella Paperopoli di fine anni 20, nel secondo episodio della storia di Bruno Enna e Paoplo De Lorenzi LA GRANDE CORSA-NEL PASSATO.
In questa avventura infatti alcuni personaggi paperopolesi tra cui il maniacale Mad Ducktor vengono coinvolti in una gara automobilistica spazio temporale da uno strano folletto di nome Gin in grado di governare il tempo a suo piacimento.
TOP




NOVELLO FANTOMIUS alias GALILEO PITAGORICO
Nella storia di Marco Gervasio PAPERINIK E IL SEGRETO DI FANTOMIUS TOP. n2902 Luglio 2011 un misterioso individuo mascherato compie una serie di audaci furti con le stesse modalità descritte in un romanzo di Stephen Quack dedicato alle imprese di Fantomius e Dolly Paprika.
Paperinik dopo alcune indagini scopre che il misteroso "Novello Fantomius" altri non è che Galileo Pitagorico giovane cugino di Archimede che ha imitato le gesta del ladro gentiluomo per vendicarsi del fatto che nel romanzo non veniva citato il bisnonno Copernico Pitagorico che era l'ideatore ed il costruttore dei vari marchingegni usati dal ladro gentiluomo.
TOP




MEGASTRONG alias JACK STRONG
Nella storia di Macchetto, Soldati PAPERINIK E L' INCONSUETA ARMA SEGRETA TOP. n2914 Ottobre 2011 Paperinik oberato di lavoro a causa dei sempre più numerosi nemici "iper", "super", "ultra" tecnlogici, decide di trovarsi un assistente che lo auti nela lotta contro questi "esageratamente stucchevoli" nemici.
Un tale Jack Strong sembra possedere i giusti requisiti, quindi dotatosi di un apposito costume e vari marchingegni prodotti dalla ditta SUPERSUPERSTORE diventa ufficialmente Megastrong aiutante di Paperinik. In poco tempo il nuovo "super" eroe surclassa in fama il papero mascherato diventando il nuovo idolo dei cittadini. Alla fine comunque Paperinik salvando Megastrong da ua pericolosa situazione riacquista la fama di principale "super" eroe paperopolese
TOP




ROCKER RANGER alias DUCK BILL
Nella storia di Riccardo Pesce ed Luca Usai PAPERINIK E IL RIVALE SLEALE TOP. n2926 Dicembre 2011 un nuovo "super" eroe dal nome di Rocker Ranger surclassa per abilità e tempismo Paperinik diventando il nuovo idolo della città di Paperopoli. Il nuovo paladino dei paperopolesi sembra molto stimato anche da Rockerduck che gli dedica addirittura una statua.
Dopo alcune indagini Paperinik scopre che in realtà Rocker Ranger non solo fa evidentemente parte di una messinscena pubblicitaria di Rockerduck ma che il nuovo "super" eroe è il capo della temibile banda delle bombette con cui intende depredare la città ora che Paperinik sembra essere fuori gioco.
Nel colpo di scena finale si scopre che Rocker Ranger altri non è che il criminale australiano Duck Bill il papero dai mille volti. Questo malfattore è riuscito fino ad ora ad ingannare la polizia di Paperopoli in quanto, essendo in realtà un Ornitorinco, non compariva nello schedario nero dei paperi criminali.
TOP




3Q alias QUI, QUO, QUA
Nella storia di Carol & Pat McGeal e Andrea Freccero PAPERINIK E L'ASSISTENTE IMPERTINENTE TOP. 2944 maggio 2012. I nipoti di Paperino da grandi fans del papero mascherato ne seguono con entusiasmo e trepitazione le eroiche gesta. Seguendo da vicino le mosse di Paperinik i tre giovani paperi scoprono una macchinazione ai suoi danni orchestrata da uno strano malvivente con fattezze da bambino grande capo di una pericolosa banda di super criminali il quale, fingendosi un giovane e promettente supereroe dal nome Scricciolo, ha cercato di accaparrarsi la fiducia di Paperinik cercando addirittura di diventare suo aiutante.
I nipotini vengono catturati da Scricciolo e la sua pericolosa banda di super criminali, ma per fortuna Paperinik, che non si è lasciato ingannare dall'apparente simpatia del finto bambino, interviene per salvarli. In quel frangente lasciati soli nel covo dei super malviventi i tre nipoti impadronendosi di alcuni marchingegni tecnologici della banda, si travestono a loro volta da super eroi diventando il 3Q giovani aiutanti di Paperinik.
TOP




SUPEREROE TEMPORANEO alias ARCHIMEDE
Nella storia di Radice e Dalena ARCHIMEDE SUPEREROE TEMPORANEO TOP. 2948 maggio 2012. Archimede scopre per caso che lo scienziato criminale Spennacchiotto sta preparando qualche cosa di losco e decide di sventare tale piano sostituendosi temporaneamente a Paperinik assente per una breve vacanza.
Utilizzando un costume simile, la stessa vettura e vari marchingegni speciali del papero mascherato, Archimede si mette sulle tracce del pericoloso scienziato, scoprendo ben presto che questo è l'autore di un clamoroso furto d'oro poi abilmente camuffato e sostituito alla statua di Cornelius Coot. Archimede fa arrestare Spennacchiotto in procinto di riprendere la statua, dopodichè ritornato il vero Paperinik si concede anche lui una meritata vacanza.
TOP




BRIGITTIK alias BRIGITTA
Nella storia di Gagnor e Mangiatordi PAPERINIK PAPERINIKA E LA ROMANTICA VENDICATRICE TOP. 2986 febbraio 2013 una tanto misteriosa quanto stucchevole "romantica vendicatrice" si aggira di notte per punire con speciali frecce "sentimentali" coloro che si comportano male in amore.
Paperinik e Paperinika decidono di smascherare la "vendicatrice di torti amorosi" scoprendo che dietro il "confettoso" costume si nascode Brigitta vittima di un influsso provocato dall'esplosione di un sistema romantico-ondoso a cui stava lavorando Archimede.
Brigittik ritorna con la storia Gagnor, Mangiatordi BRIGITTIK CONTRO IL TEMIBILE 2 DI PICCHE TOP. 2997. In questa avventura la romantica eroina mascherata è alle prese con uno strano e maniacale "postino mascherato" tale 2 di Picche nemico del "puccipuccismo"che si diverte a distruggere le lettere d'amore dalle cassette postali.
Il temibile 2 di Picche si scontra nuovamente con Brigittik nella storia sempre di Gagnor e Mangiatordi BRIGITTIK E IL ROMANTICO FINALE CONTRASTATO TOP. 3038
TOP




SIGNORE DELLE BOTOLE o FANTASMA DELLA CATTEDRALE alias ARCHITETTO MONETARIO
Nella storia di Pesce e Asaro PAPERINIK E L'ARCHITETTURA SPICCIOLA TOP. 3043 marzo 2014 uno squilibrato Architetto Monetario si traveste da Fantasma della Cattedrale e con l'appellativo di Signore delle Botole compie una serie di rapine utilizzando alcuni dei marchingegni del papero mascherato, tanto che viene scambiato per Paperinik.
Paperinik dopo alcune indagini identifica il ladro come una specie di erede del Fantasma di Notre Duck che continuando l'opera del suo predecessore intende realizzare nei sotterranei della cattedrale una Paperopoli in miniatura tutta costruita con le monetine frutto delle rapine. Ancora più grave il Signore delle Botole ha scoperto l'identità segreta del papero mascherato introducendosi nel suo rifugio segreto e sottraendogli alcuni dei suoi marchingegni. Come se non bastasse il furto finale del novello fantasma è quello di trapanare dal sottosuolo anche il deposito di Paperone
Ma alla fine Paperinik riesce a bloccare il maniacale architetto e con la solita dose di car can gli fa dimenticare ogni cosa.
La storia è un chiaro tributo al fantasma di Notre Duck di Carl Barks anche se purtroppo in questo caso sia il logico svolgersi delle vicende, che le caratteristiche del "nuovo fantasma" risultano decisamente forzate. Manca inoltre una relazione filologica con la precedente storia che avrebbe invece dato maggior tributo ad una delle più inquietanti storie di Carl Barks.
TOP




FANTASMA DELL'OPERA alias CICCIO
Nella storia di Pisapia e Urbano NONNA PAPERA E IL FANTASMA DELL'OPERA TOP. 3066 agosto 2014. Nonna Papera diventa amica e cuoca personale della famosa cantante lirica Ugolina Mugoli che si esibisce nel teatro dell'opera di Paperopoli. Con l'inizio della fornitura di torte e dolcetti la cantate viene minacciata e indotta a non mangiare i dolci da parte un misterioso "fantasma" che indossa un sinistro mantello nero ed una maschera teatrale.
Questo misterioso Fantasma dell'opera sembra essere molto esperto del teatro riuscendo a fuggire ed eludere la polizia utilizzando sconosciuti passaggi segreti.
Dopo alcune indagini Nonna Papera scopre che il misterioso Fantasma dell'opera altri non è che il suo nipote Ciccio che ingelosito e preoccupato di non ricevere il suo quotidiano budino personale, ha pensato di spaventare la cantante lirica e farla desistere al farsi preparare ogni giorno i dolci da Nonna Papera.
Il goloso nipote riusciva a muoversi con abilità all'interno del teatro grazie alla mappa di progetto dell'opera realizzata nel 1916 proprio da uno zio di Nonna Papera tale Cinabro Coot.
TOP




ARSENIO LÈBRICCONS alias LUCAS
Nella storia di Mazzoleni e Asaro PAPERINIK E IL RITORNO DI LÈBRICCONS viene presentato il personaggio di Arsenio Lèbriccons un poco significativo ladro mascherato che agiva negli anni 20 cercando di entrare in competizione con Fantomius.
In questa avventura un misterioso individuo travestito da Lèbriccons compie una serie di furti proprio nei luoghi in cui l'imbranato ladro in passato non riuscì mai a realizzare venendo in breve tempo miseramente arrestato.
Paperinik con l'aiuto della giornalista Cindy del Duck News si mette sulle tracce del misterioso ladro mascherato scoprendo tralatro che il suo prossimo furto sarà, di sottrarre dal museo delle cere di Paperopoli la statua del suo ex rivale Fantomius. Paperinik quindi con la maschera di Fantomius si sostituisce alla statua di cera e cattura il misterioso ladro che si scopre essere tale Lucas un cineoperatore della Duck News.
Dopo la sua cattura il novello Lèbriccons confessa di essere un discendente del vero ladro e che ha compiuto i furti per far conoscere alla popolazione le gesta del suo avo che fu negli anni 20 surclassato ed oscurato dalle prodezze di Fantomius.
TOP