Elisa Penna
Guido Martina
Giovan Battista Carpi
Romano Scarpa
Massimo De Vita
Giorgio Pezzin
Bruno Concina
Giulio Chierchini
Giorgio Cavazzano
Gli autori di Paperinik Fabio Michelini
Bruno Sarda
Luciano Gatto
Massimo Marconi
Guido Scala
Carlo Panaro
Luciano Bottaro
Nino Russo

A cominciare da Guido Martina e Giovan Battista Carpi, praticamente tutti i migliori sceneggiatori e disegnatori dello staff Disney italiano hanno realizzato, chi più chi meno, storie con Paperinik.
Mentre alcuni di questi artisti hanno mantenuto il personaggio il più possibile dentro gli schemi originali, altri lo hanno man mano trasformato da vendicatore mascherato erede di Fantomius, a paladino della legge, archeologo, ecologista, macchietta comica ecc.. stravolgendo così quelle caratteristiche, mostrate nelle prime indimenticabili storie, a cui si deve principalmente il successo del personaggio.
Ecco i principali e più caratteristici artisti che si sono cimentati nelle storie del papero mascherato.


Elisa Penna (1930) Redattrice/Sceneggiatrice
Nata a Cusano Milanino, si può considerare a ragion veduta la creatrice spirituale di Paperinik, visto che a lei si deve, nel lontano 1969, l'idea dell'alter ego di Paperino.
laureata in Storia e Filosofia entra alla Mondadori nel 1959, prima come redattrice di EPOCA e poi di TOPOLINO diventandone caporedattore nel 1962 e vicedirettore nel 1979.

Caricatura di Luciano Milano
A lei si deve l'idea di vari manuali Disney (Il manuale delle Giovani Marmotte, Il manuale di Nonna Papera, il manuale di Paperink), ha inoltre curato l'enciclopedia Disney e il giro per il mondo con Walt Disney.
Oltre a sceneggiature di storie a fumetti, ha sviluppato diversi soggetti inviati dagli studi Disney americani, ed è anche autrice di oltre 450 mini-fiabe apparse su "confidenze" e raccolte in volume dall'Enciclopedia Piccoli.
TOP




Guido Martina (1916-1991) Sceneggiatore
Nato a Carmagnola (Torino) è stato il primo sceneggiatore di Paperinik, condividendone insieme ad Elisa Penna e Giovan Battista Carpi l'impostazione originale.
Lui stesso ha ricordato circa le origini del personaggio "...le sorelle Giussani avevano avuto un grande successo con il loro Diabolik e Gentilini (l'allora direttore di TOPOLINO) mi chiese di elaborare una versione super di Topolino. Io dissi di no per Topolino perchè era un personaggio noioso, direi persino antipatico, scontato. Su suggerimento di Elisa Penna decidemmo così di realizzare Paperinik identità segreta dello sfortunato Paperino...l'idea piacque: Paperinik è la rivincita di Paolino Paperino."
Laureato in Lettere e Filosofia Martina (detto il professore) è sicuramente l'autore Disney italiano (e forse mondiale) più prolifico, ha tradotto moltisime storie e ne ha scritte oltre 1200 per TOPOLINO, ALMANACCO TOPOLINO e PAPERINO MESE.

Caricatura di Carlo Limido
Ha ideato importanti personaggi come Paperinika, Topolino Kid e Pippo sei colpi e ne ha caratterizzati altri come per esempio Rockerduck.
Tra le sue storie più celebri ricordiamo TOPOLINO E IL COBRA BIANCO 1948 (la sua prima sceneggiatura Disney), L'INFERNO DI TOPOLINO 1949-50, TOPOLINO E I LADRI D'OMBRE 1968, STORIA E GLORIA DELLA DINASTIA DEI PAPERI 1970, ed altre bellissime grandi parodie quali PAPERINO E IL CONTE DI MONTECRISTO 1957, PAPERIADE 1959, EL KID PAMPEADOR 1959, fino alla più recente MARCO POLO DETTO IL MILIONE 1982-83.
Tra i personaggi non disneyani di sua creazione sono da ricordare Pecos Bill, una delle più famose serie western italiane e la meno conosciuta serie Oklahoma.
TOP




Giovan Battista Carpi (1927-1999) Disegnatore/Sceneggiatore
Nato a Genova ha frequentato l'accademia di belle arti ed ha ricevuto la laurea ad honorem in Scienze dell'Educazione; considerato a ragion veduta uno dei migliori disegnatori Disney italiani Carpi è stato il primo a realizzare graficamente Paperinik, a lui si devono quindi le fattezze del caratteristico costume e di Villa Rosa.

Oltre alla prima indimenticabile storia PAPERINIK IL DIABOLICO VENDICATORE 1969, il Maestro ha disegnato altre avventure del papero mascherato tra cui l'interessante "revival" PAPERINIK E IL RITORNO A VILLA ROSA 1996 su sceneggiatura di Michelini.
Tra le sue più famose storie Disney c'è da ricordare PAPERINO E IL RE DEL FIUME D'ORO 1961, ZIO PAPERONE E LA PSICOSI DELL'ORO 1968, TOPOLINO E LA RIVOLTA DELE OMBRE 1960, PAPERINO E IL REVIVAL DELL'INDIPENDENZA 1976, e le più recenti storie da lui stesso sceneggiate GUERRA E PACE 1986 e IL MISTERO DEI CANDELABRI 1989.
Carpi ha inoltre realizzato numerosi manuali Disney e la copertina di EPOCA in occasione della morte di Walt Disney nel 1966.
Tra le realizzazioni non disneyane c'è da ricordare la creazione edi Soldino affiancandolo a Nonna Abelarda anni 50-60 e quelle di Pixi e Dixi e di Yoghi per il BRACCOBALDO di Mondadori 1966.
TOP




Romano Scarpa (1927) Disegnatore/Sceneggiatore
Nato a Venezia ha frequentato il liceo artistico e l'accademia delle belle arti, le sue realizzazioni di Paperinik si limitano alla seconda ed alla terza storia PAPERINIK ALLA RISCOSSA 1970 e PAPERINIK TORNA A COLPIRE 1971, che assieme alla prima sono da considerare sicuramente le migliori mai realizzate sul papero mascherato.
A lui si devono quindi le prime rappresentazioni di Fantomius e Dolly Paprika (pur se impersonificati da Gastone, Paperino e Paperina).
Scarpa è giustamente considerato uno dei capiscuola dei cosidetti Disney Italiani con diverse centinaia di storie al suo attivo; Inventa importanti personaggi quali Atomino Bip Bip, Brigitta McBridge, Trudy, Filo Sganga ecc...

Tra le sue più celebri storie, alcune delle quali tradotte e pubblicate nei Disney Comics americani, ricordiamo: ZIO PAPERONE E LE LENTICCHIE DI BABILONIA 1960, TOPOLINO E L'UNGHIA DI KALÌ 1958, PAPERINO E IL COLOSSO DEL NILO 1961, TOPOLINO E IL DOPPIO SEGRETO DI MACCHIA NERA 1955, TOPOLINO E IL MISTERO DI TAPIOCO VI 1956, PAPERINO E LA LEGGENDA DELLO SCOZZESE VOLANTE 1957, TOPOLINO E L'UOMO DI ALKATRAZ 1963, e più recentemente TOPOLINO E L'ENIGMA DI BRIGABOOM 1989-90.
Ripassando a china le sue matite sono cresciuti numerosi giovani talenti tra cui Giorgio Cavazzano, Luciano Gatto, Sandro del Conte e Maurizo Amendola.
Interessante è il sito Romano Scarpa un'artista inusitato dedicato appunto all'artista veneto ed alle sue storie.
TOP




Massimo De Vita (1941) Disegnatore/Sceneggiatore
Nato a Milano ha frequentato il liceo artistico, figlio d'arte (il padre Pier Lorenzo De Vita è stato uno dei più grandi disegnatori italiani ed anche un validissimo Disney italiano) Massimo De Vita, a partire dalla quarta storia IL DOPPIO TRIONFO DI PAPERINIK 1971 è l'artista che ha disegnato più storie del papero mascherato, caratterizzandolo con indimenticabili espressioni accativanti e grintose che ben rappresentano l'immagine del Paperinik iniziale.

Caricatura di Luciano Milano
De Vita mette in luce anche la sua ottima vena di sceneggiatore nel cosiddetto "ciclo di Argaar" (tre storie con Topolino e Pippo, la prima delle quali è stata TOPOLINO E LA SPADA DI GHIACCIO 1982-84.
Tra le sue migliori storie ricordiamo quelle della serie "La macchina del tempo", iniziata nel 1979 con TOPOLINO E L'ENIGMA DI MU, mentre tra i personaggi da lui ideati è giusto citare Zapotec (su testo proprio), Indiana Pipps (su testi di Sarda) e la Cometa Beta (su testi di Michelini).
TOP




Giorgio Pezzin (1949) Sceneggiatore
Nato a Mestre Pezzin è laureato in Ingegneria ed è a tuttoggi uno dei più bravi e prolifici sceneggiatori italiani con al suo attivo oltre quattrocento storie. Insieme a Concina e Chierchini lo si può considerare come uno dei maggiori caratterizzatori del Paperinik post Martina di cui ne ha sviluppato sia la versione "paladino della legge" che quella "ecologista".
Tra le sue più famose storie sul papero mascherato ricordiamo PAPERINIK E LA MANIA COLLEZIONISTICA 1988, PAPERINIK E L'AMNESIA FURFANTESCA 1978, PAPERINIK E LA RIVOLTA DEI MARITI 1978, PAPERINIK CONTRO INQUINATOR 1991, PAPERINK E LE TASSE RAPINATORIE 1993.

Di particolare interesse sono gli episodi da lui scritti della cosiddetta serie "la macchina del tempo" nella quale Topolino e Pippo vengono periodicamente spediti in epoche diverse da un marchingegno inventato dai profesori Marlin e Zapotec; Molto belle anche le serie "C'era una volta in America" e "I diari di Top De Tops".
Da non perdere è il suo interessante sito Fumetti e Storie dedicato ai personaggi, alle storie disneyane... ed altro.
TOP




Bruno Concina (1942) Sceneggiatore
Nato a Venezia laureato in Lettere è insieme a Pezzin e Chierchini uno dei dei principali sceneggiatori del Paperinik post Martina, caratterizandolo nella versione "archeologica" PAPERINIK E L'ARCA DIMENTICATA 1986 e PAPERINIK E IL MISTERO DEL TEMPIO AZTECO 1990 e nella versione poco tenebrosa PAPERINIK E IL PRIMO GIORNO DI SCUOLA 1980, PAPERINIK A MANI NUDE 1987, PAPERINO CONTRO PAPERINIK 1979.

Caricatura di Luciano Milano
Sempre insieme a Pezzin è il principale sceneggiatore della serie "la macchina del tempo", mentre nel 1985 ha ideato e pubblicato la prima storia a bivi uscita in Italia TOPOLINO E IL SEGRETO DEL CASTELLO, cui sono seguite altre avventure del genere tra cui PAPERINO E GLI INCONTRI RAVVICINATI DI 5 TIPI 1986, QUI QUO QUA E LE VACANZE A BIVI 1986, TOPOLINO E PIPPO EROI DEL GIORNO PRIMA 1988 e la già citata storia PAPERINIK E IL MISTERO DEL TEMPIO AZTECO 1990.
TOP




Giulio Chierchini (1928) Disegnatore/Sceneggiatore
Diplomato all'istituto d'arte è sicuramente uno dei più prolifici realizzatori di storie per la Disney Italia. Anche lui esponente della corrente del Paperinik post Martina ha realizzato e disegnato varie storie del papero mascherato versione "macchietta comica": PAPERINIK E L'INCREDIBILE LITTLE GUM 1988, PAPERINO E LA PRIMULA DI GOMMA 1989.

Caricatura di Luciano Milano
Sono dei veri capolavori artistici le sue storie dipinte tra cui L'INFERNO DI PAPERINO 1987, PAPERIN PESTELLO E LA VIA DELLE INDIE 1992 ed anche la sopra citata PAPERINIK E L'INCREDIBILE LITTLE GUM 1988, dove insieme al papero mascherato troviamo lo strano personaggio di Little Gum creato appunto da Chierchini e protagonista di varie vicende che lo vedono comprimario a Paperino.
TOP




Giorgio Cavazzano (1947) Disegnatore
Vero e proprio talento naturale già a soli 14 anni ripassava a china le magnifiche matite di Romano Scarpa, è considerato anche lui uno dei capiscuola dei Disney italiani.
Ha disegnato numerose storie di Paperinik e Paperinika tra cui PAPERINIKA E IL FILO DI ARIANNA 1973, PAPERINIKA CONTRO PAPERINIK 1973, PAPERINIK E L'AMNESIA FURFANTESCA 1978 e più recentemente PAPERINIK E LA FATTORIA DEI MISTERI 2001 e PAPERINIK E LA MINACCIA AL RIFUGIO 2001.

Il suo inconfondibile tratto ha chiaramente influenzato vari artisti Disney tra cui Massimo De Vita, Alessandro Gottardo e Sandro Zemolin. Oltre alla già citata Paperinika, Cavazzano ha ideato graficamente alcuni secondari personaggi Disney tra cui Reginella, OK Quack e Umperio Bogarto
. Tra le sue memorabili storie sono da ricordare ZIO PAPERONE E L'INVASIONE DEI KI-KONGI 1973, ZIO PAPERONE E LA RAFFINERIA GALLEGGIANTE 1974, TOPOLINO E IL COLLEGAMENTO MULTIDIMENSIONALE 1993 e TOPOLINO E GLI INCONTRI FALSIFICATI (DAL SOLITO TIPO) 1978.
TOP




Fabio Michelini (1961) Sceneggiatore
Nato a Napoli laureato in Medicina è autore di alcune interessanti avventure di Paperinik tra cui PAPERINIK E I RAGGIRI DEI V.A.M.P.I.R.I. 1989, PAPERINIK E IL RITORNO A VILLA ROSA 1996 e PAPERINIK E L'ESTATE A VILLA LALLA 2002 che hanno il pregio di riproporre, per quanto possibile, lo spirito ed il "modus operandi" del personaggio originale.

Caricatura di Luciano Milano
Tra le migliori storie di Michelini vale la pena ricordare: PAPERINO E IL FAVOLOSO N1500 1984, ZIO PAPERONE E IL VIAGGIO AL CENTRO DELLA TERRA 1984, TOPOLINO E L'INCREDIBILE BOSCO FIORITO 1986 e TOPOLINO E L'INCREDIBILE NANIVERSARIO 1988 dove appare lo svitato coniglio Pacuvio ideato dallo stesso Michelini e disegnato da Luciano Gatto.
TOP




Bruno Sarda (1954) Sceneggiatore
Nato a Torino è laureato in Scienze Politiche, esordisce nel 1986 proprio con una storia di Paperinik, PAPERINO...E IL RIVALE PAPERINIK.
Tra le sue altre storie dedicate al papero mascherato ricordiamo: PAPERINIK E IL FESTIVAL DI SAN ROMOLO 1988, ALLA RICERCA DELLA PIETRA ZODIACALE: SPECTRUS 1990, PAPERINIK E IL RITORNO DI SPECTRUS 1991 ma soprattutto PAPERINIK CONTRO LE GIOVANI MARMOTTE 2001 che propone interessanti riferimenti a Fantomuis e alle origini di Paperinik.

Caricatura di Luciano Milano
Autore assai versatile, Sarda ha il suo attivo la sceneggiatura di una delle storie più lunghe mai pubblicate sul TOPOLINO ALLA RICERCA DELLA PIETRA ZODIACALE 1989-90 ed ha inventato il fortunato personaggio di Indiana Pipps quasi sempre disegnato dal bravo De Vita.
TOP




Luciano Gatto (1934) Disegantore/Sceneggiatore
Nato a Venezia proviene dalla gloriosa scuola di Romano Scarpa (di cui ha inchiostrato numerose storie memorabili), ha al suo attivo più di quattrocento storie Disney tra cui PAPERINIK E IL DOPPIO COLPACCIO 1990 e SCACCO MATTO A PAPERINiK 1990.
Tra le sue migliori storie ricordiamo TOPOLINO E L'IMPERATORE DELLA LUNA 1969, ZIO PAPERONE E IL SERPENTE MONETARIO 1975 e la storia dipinta in cinque puntate QUI QUO QUA IN LE AVVENTURE DI PINOCCHIO 1993. Molte delle sue storie portano un carateristico "marchio di fabbrica" un gatto che fa capolino nella prima o nell'ultima vignetta.

Tra i vari personaggi non Disney disegnati da Luciano Gatto ricordiamo Nonna Abelarda, Geppo, Okey Papero e Raviolo Kid. Interessante e ben fatto è il sito Un Gatto tra i Fumetti dedicato appunto al bravo artista veneto .
TOP




Massimo Marconi (1945) Redattore/Sceneggiatore
Nato a Milano è laureato in legge. Nel 1970 viene assunto dalla Mondadori nella redazione di BOLERO e l'anno successivo passa a quella di TOPOLINO, dove si è occupato prevalentemente delle storie e dele iniziative editoriali speciali.
Marconi è a sua volta abilissimo sceneggiatore, a lui si deve la prima storia con Paperinik non realizzata da Martina e con il titolo che non richiama direttamente il papero mascherato, ZIO PAPERONE E IL DEMONE DEL GIOCO 1974 ed ha inoltre creato il personaggio di Tuba Mascherata nella storia PAPERINIK E IL MISTERO DI TUBA MASCHERATA 1987.

Caricatura di Giovan Battista Carpi
Tra le sue più memorabili storie c'è da ricordare TOPOLINO E LA SPADA INVINCIBILE 1989 (su disegni di Cavazzano), TOPOLINO E IL RITORNO AL PASSATO 1987 (in cui per la prima volta ha usato lo pseudonimo di Antonio Secondo) e TOPOLINO E IL COLLEGAMENTO MULTIDIMENSIONALE 1970.
A lui si devono inoltre la maggior parte delle sceneggiature dei vari cicli di L'ECONOMIA DI ZIO PAPERONE, i fascicoli abbinati al quotidiano economico IL SOLE 24 ORE.
TOP




Guido Scala (1936-2001) Disegnatore
Nato a Torino si trasferisce in seguito a Rapallo dove inizia a diseganre fumetti collaborando con Luciano Bottaro.La sua attività come Disney italiano ha avuto inizio nel 1969 con la storia TOPOLINO E LA GOCIA CHE SCOCCIA.
Disegna su sceneggiatura di Marconi la storia con Paperinik ZIO PAPERONE E IL DEMONE DEL GIOCO 1974, tra le altre sue storie sul papero mascherato ricordiamo, PAPERINIK E LA COPPA DI STRENUO DIFENSORE 1979, PAPERINIK E IL PRIMO GIORNO DI SCUOLA 1980, PROVERBIO QUIZ 1987 e PAPERINIK E IL TIFOSO CRIMINOSO 1989.

Memorabili sono anche le storie ZIO PAPERONE E LA GUERRA DI CUORI 1976, ZIO PAPERONE E IL VIAGGIO AL CENTRO DELLA TERRA 1984 e ZIO PAPERONE E I 100 ANNI DELL'AUTOMOBILE 1986.
Anche se la produzione disneyana lo assorbe oggi completamente, nel corso degli anni 70 ha collaborato con altre testate ed editori anche esteri (sue storie sono uscite in Germania su FIX und FOXI e PRIMO COMIC).
TOP




Carlo Panaro (1962) Sceneggiatore
Nato a La Spezia diplomatosi ragioniere si cimenta nel 1985 nella sua prima storia TOPOLINO E IL MISTERO ORTOFRUTTICOLO, da allora Panaro ha prodotto diverse storie che spesso uniscono i generi umoristico e fantasy.
Molte le sue storie disegante da Romano Scarpa, fra cui la grande storia speciale in cinque puntate (dove il quarto episodio è dedicato a Paperinik) CHI HA RUBATO IL TOPOLINO 2000? 1994.

Caricatura di Luciano Milano
Panaro ha sceneggiato diverse storie del papero maschearto tra cui PAPERINIK E IL TEMPIO INDIANO 1990, PAPERINIK E IL PRESTIGIO IN GIOCO 2000, e PAPERINIK E L'OMBRELLO ULTRAIONICO 2001.
Altre sue storie memorabili sono IL DIARIO DI PAPERINA -LE TELERICETTE- 1987, PAPERINO E LA SORGENTE RIGENERANTE 1989, e I 7 NANI E IL NATALE IN PERICOLO 1989.
TOP




Luciano Bottaro (1931) Disegnatore/Sceneggiatore
Nato a Rapallo, iniziò a scrivere e disegnare fumetti ancora dicianovenne nel 1951, dopo gli studi di ragioneria, creando le tavole di Aroldo il bucaniere, pubblicate dall'editrice De Leo. Il suo debutto ufficiale con la Disney è avvenuto nel 1952 con la storia PAPERINO E LE ONORIFICENZE.
Anche se la sua realizzazione sul papero mascherato si limita alla sola storia PAPERINIK E IL PARACADUTE ASCENSIONALE 1978 Bottaro va comunque citato in quanto da considerarsi uno dei capiscuola dei Disney italiani.

Memorabili sono le sue parodie di alcuni classici della letteratura tra cui Il DOTTOR PAPERUS 1958, PAPERINO E IL RAZZO INTERPLANETARIO 1960, PAPERIN FURIOSO 1966 e PAPERINO E IL TESORO DI PAPERO MAGNO.A Bottaro si deve inoltre la caratterizzazione ed il nuovo vigore dato ad un personaggio minore come la strega Nocciola.
Interessante e ricco di informazioni è il sito a lui dedicato Il sito ufficiale del maestro Disney Luciano Bottaro
TOP




Nino Russo Sceneggiatore
La sua prima storia, QUI QUO QUA E I CAVOLI A MERENDA pubblicata su TOPOLINO risale al gennaio 1991. Oltre che per TOPOLINO e PAPERINO MESE, Russo scrive storie anche per MINNI & COMPANY e CIP & CIOP.
Come da lui stesso dichiarato preferisce scrivere avventure con i paperi, perchè gli viene più automatico far ridere che far pensare.

Caricatura di Luciano Milano
Nino Russo ha sceneggiato diverse avventure di Paperinik, tra cui PAPERINIK E L'ATTACCO DI ARCHI-X 1992, PAPERINIK E LA TRAGICA REVISIONE 2001, PAPERINIK E IL NEMICO BUROCRATICO 2001.
Tra le sue più memorabili storie ricordiamo inoltre LE METAMORFOSI DI UN PAPERO 1991, ZIO PAPERONE E IL GRANDE PAPERO 1992, LA BANDA BASSOTTI E LA NOTTE DI PAPERADDAMS 1992.
TOP