I Congegni Speciali


Fin dalle prime avventure Paperinik, sullo stile di Fantomius, porta a termine i suoi colpi utilizzando speciali congegni ed apparecchiature. Alcune sono attrezzature personali altri sono marchingegni e trucchi inseriti da Archimede nella mitica 313 di Paperino. PAPERINIK IL BIABOLICO VENDICATORE PAPERINIK TORNA A COLPIRE
PAPERINIK E IL CASTELLO DELLE TRE TORRI Nella prima storia la maggior parte di questi espedienti tecnologici, sono stati trovati a Villa Rosa, e quindi ereditati direttamente da Fantomius, compresi quelli installati da Archimede nell'auto seguendo le indicazioni del "carro mobile" descritte nel diario segreto.
Nelle successive storie tutti i congegni vengono invece direttamente ideati e realizzati da Archimede Pitagorico. PAPERINIK E IL BINOCOLO DI SCAPPAMENTO
PAPERINIK E L'OLTRAGGIOSO SOSPETTO Nel corso degli anni il papero mascherato si è dotato di marchingegni sempre più moderni e tecnologicamente avanzati, ma purtroppo in alcuni casi anche più ridicoli, forzatamente esagerati, poco originali ed a volte perfettamente inutili.
Nella storia di Enna e Perissinotto PAPERINIK E IL PROTOCOLLO MAD DUCKTOR, Paperinik indossa una speciale tuta protettiva per i climi artici.


Una interessante e ben realizzata sequenza di alcuni dei primi marchingegni utilizzati da Paperinik ci viene mostrata su due coloratissime pagine nell'Almanacco Topolino n280 del 1980, in uno speciale dedicato appunto al corredo di Paperinik



Schema dei famosi stivaletti a molla di Paperinik che permettono di fare balzi fino a 10 m. Gli stivaletti sono di gomma con rivestimento interno in pelle scamosciata. la suola è antiscivolo e la punta ha un rinforzo in metallo. La parte interna è composta da due piastre in metallo su cui sono fissate una serie di molle. L'ampia parte inferiore consente alle molle di estendersi durante i salti aumentandone la gittata.


Anche se non direttamente dedicata al papero mascherato, degna di nota è questa pagina relativa agli speciali congegni di Paperinika (Phantomime) pubblicata sul periodico tedesco MICKY MAUS n 33 dell' agosto 2006.


Sul TOPOLINO n 2904 luglio 2011 vengono realizzate alcune interessanti tavole comparative tra i marchingegni di Paperinik e quelli usati da alcuni suoi temibili nemici tra cui il Cavaliere Analogico, Inquinator, Spectrus, e Mr. Invisible.
Per una evidente distrazione l'immagine di Spectrus è stata invertita con quella di Inquinator


Nel Classico Disney PAPERINIK UN EROE E MILLE GADGET vengono mostrate alcune belle tavole realizzate da Marco Gervasio in cui sono rappresentati molti dei numerosi marchingegni speciali apparsi nelle varie storie di Paperinik.
In questa prima tavola ambientata dentro un armadio del rifugio del papero mascherato sono visibili i vari costumi ed alcuni stivaletti tra i più stravaganti.




Sempre nel Classico Disney PAPERINIK UN EROE E MILLE GADGET un' altra tavola ci mostra numerosi speciali marchingegni di Paperinik dislocati alla rinfusa in un caveau segreto, molto probabilmente una zona dei sotterranei di Villa Rosa.

Ancora una tavola del Classico Disney PAPERINIK UN EROE E MILLE GADGET ci da un'idea dell'evoluzione di alcuni tra i più noti marchingegni e trucchi di Paperinik .
Un'altra interessante tavola del Classico Disney PAPERINIK UN EROE E MILLE GADGET ci mostra invece vari astrusi marchingegni realizzati da Archimede mai usati da Paperinik ed accatastati nel solaio del laboratorio dello stravagante inventore.
Una bella tavola SPEZIAL PHANTOMIAS dedicata ad alcuni dei marchingegni e trucchi di Paperinik viene pubblicata in Germania su una testata Disney nell'ottobre del 2004.


I seguenti disegni mostrano una carrellata dei principali e più caratteristici trucchi utilizzati da Paperinik in alcune delle sue prime avventure.










Top